Alberto Sughi. Reimmaginare Dante

Year 2022
Format16.8 x 24 cm
Pages 116
Coverhardback
LanguageItalian
ISBN 9791280049438

Original price was: € 20,00.Current price is: € 19,00.

5% off

Free shipping in Italy for orders over 28,00 euros

Alberto Sughi (Cesena, 1928 – Bologna, 2012), maestro del Realismo esistenziale, si cimentò più volte con l’eredità del pensiero e dell’opera danteschi, sapendone cogliere con spirito indagatore l’universalità e la modernità. Già nel 2003 a Palazzo Firenze si tenne “Alberto Sughi. La Vita Nuova di Dante”, prima tappa di una mostra dedicata a un ciclo pittorico dell’artista ispirato al capolavoro “giovanile” del Sommo Poeta, poi replicata al Museo Civico di Sansepolcro, alla Biblioteca Malatestiana di Cesena e alla Biblioteca Classense di Ravenna.
La mostra curata dall’Archivio Sughi e allestita nello spazio espositivo Arte32 di Forlì , con un profilo prevalentemente documentario, ha proposto una sintesi di questo legame, espresso in un centinaio le realizzazioni del maestro: studi, disegni, dipinti su tela, opere grafiche. Accanto alle litografie eseguite nel 2004 per la Divina Commedia nella edizione FMR Scripta e alle riproduzioni delle opere appartenenti ai tre cicli del 2002, intitolati Dipinti per la Vita Nuova, i Ritratti immaginari di Dante e Dante tra di noi, saranno presenti gli scritti, le riflessioni, le conversazioni con l’amico Sergio Zavoli, i libri di argomento dantesco della biblioteca dell’Archivio, i saggi di Sanguineti e di Eliot a testimonianza dell’intensità intellettuale con cui Sughi intraprese il suo viaggio pittorico dedicato a Dante. L’impegno di Sughi nell’affrontare i testi di Dante, come egli stesso ebbe a dire, fu quello di non allontanarsi troppo dalla sua pittura, cercando all’interno della sua ricerca, gli strumenti per offrirne una possibile lettura visiva.