Carlo Caloro

Carlo Caloro

Year 2022
Format22,5 x 25,5 cm
Pages 500
Coverhardback
LanguageItalian/English
ISBN 978-88-9397-060-0

 45,60

5% off

Free shipping in Italy for orders over 28,00 euros

“Sono molte le anime che compongono il lavoro di Carlo Caloro (Roma, classe 1962), e che attraversano un lungo percorso di ricerca. Due di queste, in particolare, emergono immediatamente dalla lettura del consistente corpus di opere che l’artista ha realizzato a partire dal 2005: un gusto spregiudicato per la pratica performativa finalizzata a destrutturare i meccanismi alla base di un sistema dell’arte che l’artista stesso definisce “obsoleto” e uno sguardo analitico volto alla comprensione dei processi scientifici e tecnologici alla base dell’idea stessa di vita.”
[…] Il primo approccio, certamente acquisito anche grazie agli studi condotti presso l’Accademia d’arte drammatica “Silvio D’Amico”, è volto a portare al limite il confine tra ruoli e discipline, rovesciando contesti e sovvertendo le regole del gioco: è quello che succede, ad esempio, nel caso delle tante mostre o azioni di cui Caloro è organizzatore e produttore. Dall’altro lato, l’artista mostra un forte interesse per il discorso scientifico, e in particolare per la sua declinazione tecnologica, sviluppato nell’ambito degli studi condotti a Colonia presso l’Academy of Media Arts e su cui questo saggio vuole concentrarsi. In entrambi i casi, Caloro dimostra di prediligere un approccio transdisciplinare: incentrato sulla comunanza di contenuti e temi e solo in parte sulla condivisione di metodologie proprie di ogni singola disciplina che incontra e con la quale interagisce […] Daniela Cotimbo

LIBRI CONSIGLIATI