Franco Cimini. Antica Osteria del Mirasole

Franco Cimini

Year 2024
Format24 x 28 cm
Pages 256
Coverhardback
LanguageItalian/English
ISBN 978-88-9397-093-8

 76,00

5% off

Free shipping in Italy for orders over 28,00 euros

Una vita dedicata alla cucina, uno degli osti più noti e vera incarnazione della trattoria italiana, Franco Cimini si racconta per la prima volta in queste pagine, svelando le sue passioni e le storie dei sapori che caratterizzano oggi il suo gusto. Una vita trascorsa inseguendo gli ideali fortissimi di appartenenza e valorizzazione della terra, dalle origini abruzzesi decantate nel ricordo di gesti e ricette di casa, alla costruzione del legame con l’Emilia, suggellato dall’amore per la sua Anna, compagna nella vita e nel lavoro, fino all’alleanza coi produttori locali, dal Parmigiano Reggiano all’Aceto balsamico tradizionale di Modena, alle carni che lavora dalla testa alla coda, frattaglie in primis, nella memoria della cucina di campagna, con la complicità del camino e della brace. Una storia d’amore in cui ognuno può ritrovarsi nel convivio della tavola e del buon cibo dell’Antica Osteria del Mirasole.
A life dedicated to cooking, one of the best-known innkeepers and a true embodiment of the Italian trattoria, Francesco Cimini
tells his story for the first time in these pages, revealing his passions and the stories of the flavors that characterize his taste today. A life spent pursuing the very strong ideals of belonging to and promoting the value of the land, from the Abruzzo origins praised in the memory of gestures and recipes from home, to the grouth of the bond with the Emilia region, sealed by the love for his Anna, his partner in life and work, to his network of local producers, from Parmigiano Reggiano to the traditional Balsamic Vinegar of Modena, to the meats that he processes from head to tail, offal first and foremost, in the memory of countryside cuisine, with the complicity of the fireplace and the embers. A love story in which everyone can find themselves in the conviviality of the table and with good food of the Antica Osteria del Mirasole