Emilio Malerba

Elena Pontiggia

Anno 2024
Formato 24 x 27 cm
Pagine 216
Copertina cartonato
Lingua Italiano/Inglese
ISBN 9791280049667

 42,75

Sconto del 5%

Spedizione gratuita in Italia per ordini a partire da 28,00 euro

La collana Artisti del Novecento ritrovato, voluta e promossa dalla VAF-Stiftung, ha per scopo di riproporre all’attenzione del mondo dell’arte di oggi alcuni maestri del Novecento, un tempo conosciuti e poi lentamente dimenticati nel corso dei decenni. Solo quegli artisti
del secolo scorso, quindi, che non fanno parte del Mainstream attuale, sono deliberatamente inclusi in queste pubblicazioni.
A quasi un secolo di distanza dalla sua unica monografia, uscita nel 1927, il volume di Elena Pontiggia ricostruisce per la prima volta organicamente la vicenda di Emilio Malerba (Milano 1878-1926). Dopo esordi vicini alla tarda scapigliatura, ma in cui si fa conoscere
soprattutto per i suoi cartelloni pubblicitari, l’artista nel 1916 solidifica la sua pittura e dal 1920 diventa un protagonista di quella forma precisa e stupefatta che prenderà il nome di realismo magico. Nel 1922 è tra i fondatori del Novecento Italiano, ma la sua ricerca è troncata prematuramente da una malattia incurabile che lo assale tre anni dopo.
La collana Artisti del Novecento ritrovato, ha per scopo di riproporre all’attenzione del mondo dell’arte di oggi alcuni maestri del Novecento, un tempo conosciuti e poi lentamente dimenticati nel corso dei decenni. Solo quegli artisti del secolo scorso, quindi, che non
fanno parte del Mainstream attuale, sono deliberatamente inclusi in queste pubblicazioni. Visto poi che queste figure artistiche non hanno sino ad ora goduto del dovuto apprezzamento da parte di Fondazioni o istituzioni culturali simili, con l’aggravante, per ovvie ragioni anagrafiche, che non è più possibile per loro esigerlo direttamente, la Fondazione VAF si è sentita in dovere e piacere di assumersi il compito di rivalorizzarli grazie ai volumi a loro dedicati.
Ed è proprio qui che entra in gioco il fascino particolare dei suddetti volumi, che hanno il compito principale di raccogliere informazioni, documenti storici, eventi biografici e, naturalmente, opere d’arte; il tutto più o meno conosciuto dell’artista in questione nella monografia a lui dedicata, e quindi di presentarlo nel migliore dei modi a un pubblico nuovo, ampio e attento. Studiosi e appassionati si troveranno quindi piacevolmente coinvolti nelle pagine di questi libri che non solo testimoniano un artista “ritrovato”, ma anche la professionalità indiscussa del suo Curatore, il suo impegno profuso, la sua sensibilità, la sua profonda conoscenza della materia. […] Thorsten A. Feierabend
CEO e Presidente del Consiglio di Amministrazione VAF-Stiftung

LIBRI CONSIGLIATI

No results found.